Fondo morosità incolpevole

Si definisce morosità incolpevole la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo per la perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare.

Per poter accedere al Fondo morosità incolpevole sono necessari i seguenti requisiti:

  • residenza anagrafica nel Comune di Villafranca di Verona;
  • cittadinanza italiana, comunitaria o extra comunitaria: nel caso di cittadinanza extracomunitaria, il richiedente deve essere in possesso di regolare titolo di soggiorno o richiesta di rinnovo nei termini di legge e non deve essere destinatario di provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale;
  • possesso di una dichiarazione ISEE  entro/con determinati parametri;
  • si trova in una delle condizioni che definiscono la morosità incolpevole;
  • destinatario di un atto di intimazione di sfratto per morosità con citazione per la convalida;
  • titolare di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato (con esclusione degli immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9) sita nel Comune di Villafranca di Verona e residente nell’alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno;
  • non deve sussistere, per il richiedente o per altro componente del nucleo familiare, la titolarità di diritto di proprietà, usufrutto, di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare;
  • sono esclusi dal contributo gli assegnatari di alloggi di proprietà comunale o di altri enti o aziende pubbliche.

 

La domanda va presentata ai:

Servizi Sociali del Comune

Telefono: 045/6339180-123-177

E-mail: assistenza@comune.villafranca.vr.it